Papa Francesco

  

Non abbiamo bisogno di giovani museo ma di giovani saggi. La vera sfida è “imparare ad amare”: E’ questa la grande sfida della vita, imparare ad amare. Non solo accumulare informazioni, senza sapere cosa farne. E’ solo attraverso l’amore che questa informazione diventa feconda. Per questo il Vangelo ci propone un cammino usando tre linguaggi: quelli della mente, del cuore e delle mani. Per essere saggi usate questi tre linguaggi: “pensate, sentite ad agite”. Lasciamoci sorprendere da Dio e rifiutiamo la psicologia del computer che ci fa pensare di sapere tutto. Sul computer si trovano tutte le risposte sullo schermo ma nessuna sorpresa. Dio invece si manifesta attraverso la sorpresa. Lasciatevi sorprendere da Dio. E non temete le sorprese, San Francesco morì con le tasche vuote, ma con un cuore stracolmo. Imparare a mendicare da coloro ai quali date. Non è facile da comprendere. Imparare a mendicare. Imparare a ricevere dall’umiltà di coloro che aiutiamo. Imparare ad essere evangelizzati dai poveri.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information