Equipe

15. 03. 06
posted by: Guido Landi
Visite: 1729

Il Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile è composto da un'équipe di giovani che, divisi per settori, hanno il compito di studiare, organizzare e promuovere iniziative nei loro ambiti di interesse. Ogni settore ha un referente. Gli ambiti che al momento abbiamo sono i seguenti:

- Osservatorio di PG e Formazione
- Spiritualità
- Coordinamento diocesano degli Oratori 
- Comunicazione
- Sport e tempo libero

 

.: AMBITO COMUNICAZIONE

Chi siamo: siamo un gruppo di professionisti, impegnati nei più diversificati ambiti del mondo della comunicazione, che ha deciso di prestare il proprio tempo e le proprie capacità professionali al servizio dell’equipe di Pastorale Giovanile, accogliendo con impegno ed entusiasmo questa nuova avventura al servizio della diocesi salernitana.

Obiettivi: come referenti dell’ambito comunicativo, il nostro obiettivo principale consiste nell’adottare uno stile comunicativo semplice, chiaro, interattivo, coinvolgente, (magari anche divertente) che condivida il gergo e la cultura giovanile, allo scopo di poter garantire la massima diffusione in tutti gli ambienti frequentati dai giovani (soprattutto quelli non “parrocchiali”).

Cosa facciamo: abbiamo il compito di diffondere tutte le attività, eventi e proposte più interessanti rivolte ai giovani, organizzati nell’ambito della nostra diocesi e dall’equipe di Pastorale Giovanile.  Il nostro compito non si limita però solo a comunicare, ma anche  e soprattutto ad ascoltare, a dare voce ai giovani che potranno finalmente avere un’interfaccia attraverso la quale farsi conoscere, esprimere le proprie idee e bisogni, intrecciare nuove relazioni, e soprattutto, contribuire con i propri consigli e capacità a migliorare anche la qualità della nostra diocesi. 

Come lo facciamo: il nostro lavoro e le nostre modalità organizzative, sfrutteranno tutti i canali più innovativi che la comunicazione oggi ci offre.  Un sito web, una App, un servizio di newsletter, l’invio di sms, saranno i canali dei quali ci avvarremo; ma anche eventi, spettacoli, e soprattutto momenti in cui sarà possibile confrontarsi (finalmente) faccia a faccia. Perché Comunicare è vita di relazione, e come diceva Aristotele: “L’uomo è un animale sociale”.

Una rete di comunicazione: una rete di relazioni, un’area di condivisione, un’esperienza nella quale essere finalmente se stessi. È questa la grande sfida che abbiamo lanciato e che ci proponiamo di costruire con l’aiuto di tutti. 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: privacy policy.

  
EU Cookie Directive Module Information