Pastorale dei Ministranti

E Home 9 Pastorale dei Ministranti

Il servizio per la Pastorale dei Ministranti, in collaborazione con la Pastorale degli Oratori, vuole offrire un supporto ai gruppi ministranti presenti nelle parrocchie della nostra Diocesi fornendo materiale catechetico, ludico e pratico adatto ai ministranti.

Il ministrante è colui che “serve all’altare” e quindi, in un modo del tutto particolare, è colui che è più vicino al “Mistero” che viene celebrato. Quello del ministrante non è solo un ruolo funzionale alla Celebrazione eucaristica ma le sue azioni sono simboliche e aiutano i fedeli ad avvicinarsi a Dio: sì, perché il servizio del ministrante può avvicinare gli altri a Dio… e questa cosa è una cosa bellissima.

Il Santo Padre Giovanni Paolo II, nel lontano agosto del 2001, diceva ai ministranti giunti in pellegrinaggio a Roma: “Il vostro impegno all’altare non è solo un dovere, ma un grande onore, un autentico servizio santo… Come sarebbe bello se qualcuno di voi potesse scoprire la vocazione al sacerdozio! Gesù Cristo ha un urgente bisogno di giovani che si mettano a sua disposizione con generosità e senza riserve. Inoltre, il Signore non potrebbe chiamare anche l’una o l’altra di voi ragazze ad abbracciare la vita consacrata per servire la Chiesa e i fratelli? Anche per coloro che vorranno unirsi in matrimonio, il servizio da ministrante insegna che un’autentica unione deve sempre includere la disponibilità al servizio reciproco e gratuito” (GP II ai ministranti).

E questo è quello che vuole offrire principalmente la Pastorale dei Ministranti a tutta la Diocesi: aiutare a scoprire, attraverso il servizio all’altare, la propria speciale vocazione alla santità ricordando che “chi serve Gesù in chiesa deve essere suo testimone portando la fiaccola del Vangelo nella scuola, nella famiglia e dappertutto” (GP II ai ministranti).

Don Ferdinando
De Angelis

Responsabile del servizio per la Pastorale dei Ministranti

News

Nessun elemento da visualizzare

Contenuti

Eventi